I Fondi PIT annunciati dalla Regione e Provincia di Chieti sono quelli stanziati dal centro sinistra nel 2008

“I sei milioni di euro per la valorizzazione dei territori montani annunciati da Regione e Provincia di Chieti sono fondi stanziati nel 2008 dalle amministrazioni di centro sinistra all’interno dei PIT 2007-2013″. E’ quanto afferma il consigliere del PD, Angelo Radica. ” I sei milioni destinati ai Progetti integrati territoriali, Pit erano stati in una prima fase eliminati e solo oggi restituiti. Quindi nessuno può vantarsi di aver intercettato nuove risorse. Al contrario, è da notare che in 18 mesi di governo di centro destra in Provincia di Chieti nessun euro aggiuntivo è stato intercettato, nessun progetto europeo o ministeriale è stato finanziato. Tutti i progetti presentati e le risorse annunciate in questi mesi in tema di imprese, di immigrazione, di sociale, di formazione, lavoro ed occupazione sono illascito di una proficua attività di progettazione che ha caratterizzato i cinque anni di amministrazione passata di centro sinistra. In una fase in cui assistiamo al taglio di risorse da parte di governo e regione (circa 3 milioni di € nel 2011) un’amministrazione efficiente e vicina ai cittadini, alle imprese, alle famiglie, ai più deboli dovrebbe stimolare l’accesso a risorse aggiuntive messe a disposizione a bando dai ministeri, dalla UE e da altre organizzazioni. Al contrario assistiamo alla totale assenza del nostro ente provinciale.”