Senza luce a causa del maltempo. La Federconsumatori di Teramo chiede indennizzo all’Enel

La Federconsumatori di Teramo ha trasmesso una richiesta formale all’Enel per l’apertura di un tavolo di concertazione per trovare modalità che facilitino i cittadini nell’ottenimento dell’indennizzo e degli eventuali risarcimenti danni. Lo rende noto il responsabile della Federconsumatori, Pasquale Di Ferdinando. “E’ noto che diversi paesi della provincia di Teramo nelle zone montane siano rimaste senza corrente per tutta la giornata di ieri ed in alcuni casi anche nella mattinata di oggi. Questa circostanza determina un indennizzo legato al periodo di mancata erogazione ed un eventuale risarcimento dei danni. La Federconsumatori di concerto con le amministrazioni locali organizzerà assemblee per informare gli utenti”.