Fossacesia, la sala consiliare dedicata ai giudici Falcone e Borsellino

Sarà intitolata ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino la sala consiliare del Comune di Fossacesia. La cerimonia si svolgerà sabato 29 gennaio a partire dalle 9. Ad aprire la manifestazione saranno il sindaco Fausto Stante e il prefetto di Chieti, Vincenzo Greco, poi interverranno i magistrati Giuseppe Di Lello e Francesco Marino e i minisindaci dell’istituto comprensivo di Fossacesia. A seguire si svolgerà la presentazione del libro “Strozzateci tutti” (Aliberti editore), un’antologia sulle mafie a cura di Marcello Ravveduto. Ventitré diversi autori che hanno deciso di pubblicare una risposta corale al costante tentativo di censura che il governo ha messo in atto negli ultimi anni nei confronti di quanti tentano di informare il Paese su uno dei più grandi mali che affliggono l’economia e la società, non solo al Sud, la mafia appunto.

Intorno alle 11 si svolgerà la cerimonia vera e propria di intitolazione della sala del consiglio comunale ai due magistrati uccisi dalla mafia negli anni Novanta, ma il cui esempio e dedizione sono tuttora vivi ai giorni nostri.