Si costuituisce il gruppo del Fli in Provincia di Pescara

Si è costituito ufficialmente alla Provincia di Pescara il gruppo consiliare di Futuro e Libertà. Ne fanno parte Gianni Teodoro, che ricoprirà il ruolo di capogruppo, e Roberto Pasquali, eletto nelle fila del Pdl ed attualmente vice presidente vicario del Consiglio. Presentando il neonato gruppo, alla presenza del coordinatore regionale Daniele Toto, Teodoro ha sottolineato che, al momento, la posizione di Futuro e Libertà in Provincia sarà di «ascolto». «Porremmo delle questioni di merito riguardanti il programma, dopodichè, a seconda delle risposte che ci saranno fornite, – ha spiegato – decideremo se esercitare un ruolo di controllo sugli atti, mettendo in rilievo quanto di negativo c’è, oppure se partecipare all’azione amministrativa. In quest’ultimo caso saremo, comunque, delle sentinelle». Pasquali ha affermato che l’atteggiamento di Fli sarà «presumibilmente collaborativo» su iniziative importanti del programma elettorale, «a patto che venga data una svolta decisiva, quel cambiamento radicale che era stato promesso e per il quale siamo stati eletti». Da parte sua, Toto ha sottolineato che la politica deve tornare a dare risposte ai cittadini e che oggi c’è un «messaggio nuovo». «C’è un nuovo soggetto politico che si sta creando – ha evidenziato – e che rappresenta uno sviluppo e un’alternativa a quel centrodestra che attualmente c’è».