Di Ciano (La Destra) sollecita vertice sulla sicurezza per Lanciano. A Roseto il partito presenterà un proprio candidato sindaco

Un incontro tra tutte le forze dell’ordine e politiche della città è stato sollecitato dal coordinatore cittadino de La Destra, Bruno Di Ciano, dopo gli ultimi fatti di cronaca avvenuti a Lanciano. In particolare, l’aggressione ad un libraio ad opera di un extracomunitario, uno dei tanti “che hanno invaso la nostra città. Una situazione inaccettabile perché avviene ovunque: davanti le chiese, in prossimità dei semafori, per strada, nei parcheggi dei centri commerciali. Non è possibile non prenderne atto – dice Di Ciano, che richiama ad una maggiore attenzione la polizia municipale, sempre pronta ad applicazione il Codice della Strada. Sollecitiamo un incontro con le forze dell’ordine ed i segretari di partito per porre fine,con urgenza, a questi fatti incresciosi che si succedano da troppo tempo senza che si siano prese le misure necessarie. I cittadini hanno il diritto di vivere serenamente e non devono essere costretti a difendersi da soli organizzando “ronde” notturne per evitare di essere rapinati dei propri beni, ma soprattutto avere la certezza che i propri figli possono tranquillamente andare a scuola e negli orari di svago possono passeggiare sicuri di non essere aggrediti”.

Roseto, La Destra con un proprio candidato sindaco

La Destra Roseto esprimerà un proprio candidato Sindaco in vista delle prossime elezioni Amministrative. Lo ha deciso l’Assemblea degli iscritti de La Destra di Roseto degli Abruzzim, presieduta dal Segretario Comunale Luigi Felicioni, del Segretario Regionale Luigi D’Eramo, del Responsabile regionale stampa e Segretario Comunale atriano Roberto Marchione e del Dirigente regionale e Segretario Comunale di Silvi Cristiano Villani, che si è riunita presso la locale Sezione di Partito.  E’ stata costituita inoltre la Commissione interna per la redazione del programma elettorale amministrativo. Nel corso dei lavori è stato tracciato un primo bilancio dell’iniziale attività della sezione rosetana: grande soddisfazione è stata espressa dai convenuti per i notevoli e sorprendenti risultati della campagna adesioni, che in sole due settimane di lavoro, ha portato al considerevole risultato di ben 103 nuovi tesserati.