Chieti, Sisti (PdL) chiede che la Provincia aderisca a ‘M’illumino di meno 2011’

Con una lettera inviata al Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio ed all’Assessore all’Ambiente Eugenio Caporrella, Paolo Sisti capogruppo del PDL, ha sollecitato l’adesione formale della Provincia di Chieti alla giornata del risparmio energetico 2011. “La giornata del risparmio energetico 2011 – scrive Sisti-, un’edizione speciale per i 150 anni dell’Unità d’Italia, promossa dalla trasmissione “caterpillar” di RaiRadio2 è fissata per il 18 febbraio 2011. Enti locali (Comuni e Province), scuole, aziende, famiglie, associazioni e singoli cittadini sono invitati ad aderire alla campagna di risparmio energetico, creando quel “silenzio energetico” che ha coivolto le piazze di tutta Europa negli anni scorsi. Quest’anno il 18 febbraio accanto a spegnimenti simbolici, che possono interessare palazzi pubblici, monumenti e altri edifici, dovranno esserci anche “accensioni virtuose” a base di fonti rinnovabili. La Provincia di Chieti, è stata la prima in Europa a coinvolgere tutti i 104 Comuni del proprio territorio nella “Covenant of Mayors”, il Patto dei Sindaci per il risparmio energetico e la produzione di energia da fonti rinnovabili e costituisce, assieme alla propria Agenzia per l’Energia, ALESA, un modello di riferimento in Italia ed in Europa per le politiche di tutela ambientale e di risparmio energetico.