Chieti, 700mila euro per la messa in sicurezza degli edifici scolastici della città

Questa mattina, presso gli Uffici della Regione Abruzzo di Pescara, Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche, il Dirigente ad interim dei Lavori Pubblici del Comune di Chieti, Enzo Paolini, ed il Responsabile del Procedimento del Comune di Chieti, Ivonne Elia, hanno sottoscritto le Convezioni regolanti i rapporti tra Stato ed Ente finalizzati all’erogazione dei Finanziamenti CIPE concessi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al Comune di Chieti relativamente ad interventi scolastici nei seguenti plessi: sistemazione Scuola Elementare e Materna “Corradi”, finanziamento di € 200.000,00; sistemazione Scuola Elementare e Materna “S. Andrea”, finanziamento di € 300.000,00; sistemazione Scuola Materna “Madonna delle Piane”, finanziamento di € 200.000,00. «I finanziamenti concessi – ha dichiarato l’Assessore Comunale ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio – sono finalizzati alla messa in sicurezza di parti non strutturali degli edifici scolastici : cornicioni, antisfondellamento dei solai; intonaci esterni ed interni ,infissi esterni ecc. Gli interventi che preventivamente sono stati inseriti dall’Amministrazione del Sindaco Di Primio nell’annualità 2011 del Piano Triennale dei Lavori Pubblici, approderanno a breve in Consiglio Comunale unitamente al Bilancio di Previsione per la definitiva approvazione . E’ questo il passo economico più importante che consente ,oggi, di poter concretamente eseguire interventi per circa € 700.000,00 nei citati plessi scolastici.»