Amministrative: a Lanciano, Nasuti al lavoro per formare una lista di Forza Sud

Fa la sua apparizione sula scena politica frentana Forza Sud, il movimento formato da Gianfranco Miccichè, che in Regione può contare, oltre alla stesso Nasuti, anche su Nicoletta Verì e Nicola Argirò. In vista delle amministrative di maggio, Nasuti, dopo la breve parentesi in Futuro e Libertà, lavora ora a formare una lista che competa alle comunali. Il presidente della Commissione regionale Bilancio, ha già avviato una serie di consultazioni per trovare i candidati e dare così maggior visibilità al movimento.

Domani, intanto, alle 18:30, nella sala giunta del comune di Lanciano, si terrà una riunione della maggioranza di governo cittadino che verterà proprio sulle prossime elezioni comunali. Il PdL deve decidere chi sarà il candidato sindaco e lo dovrà fare nelle prossime ore. Il clima, da quel che si apprende, non è idilliaco, anzi. La decisione è alquanto delicata, soprattutto perché si dovrà valutare i futuri apparentamenti nel ballottaggio. La discesa in campo di personaggi legati nel recente passato all’area di centro destra, infatti, ha posto la questione in primo piano.

A Vasto, altro importante centro della provincia di Chieti chiamato alle urne il 15 maggio prossimo, il Pd lavora per l’appuntamento delle primarie, che si terranno il 20 marzo. E’ stato deciso che sarà il PalaBCC a ospitare i 6 seggi per la consultazione elettorale. Le operazioni di voto andranno avanti dalle 7 alle 20 e potranno esprimere il loro consenso anche giovani di 16 e 17 anni. Sorteggiato anche il posizionamento sulle schede dei due candidati. Il numero 1 sarà il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte, il numero 2 il sindaco Luciano Lapenna. Le operazioni di scrutinio inizieranno appena dopo le 20 di domenica 20 marzo. Per venerdì 18 il Pd organizzerà un incontro pubblico in piazza dei due competitor con la cittadinanza.

A Francavilla al Mare, si è costituita l’Associazione culturale e politica “Movimento per ”- territorio & partecipazione di moderati, democratici e riformatori, con una significativa partecipazione di cittadini che hanno eletto  Presidente Tullio Sansonetti.  A meno di un mese l’Associazione registra iscrizioni da tutta la provincia e, secondo i termini statutari, si amplia la direzione  con i seguenti nuovi soci: Antonio Agostinelli, Luciano Antonucci, Mario Arbore, Pietro Di Pietro, Ubaldo Di Santo, Luca Evangelista, Rocco Ferrara, Ennio Mincone, Renato Petrongolo, Alfonso Taraschi. Numerose sono le persone che contattano quotidianamente l’Associazione, segno che la voglia di partecipare alla vita politica interessa ancora a molti cittadini.Purtroppo i partiti hanno dimenticato l’importanza dei momenti assembleari per discutere ed ascoltare la base elettorale. Dopo Chieti Capoluogo, si è costituita a Francavilla al Mare la prima sede comunale in provincia, con più di una quaranta adesioni. Presidente del “Movimento per Francavilla” è stato eletto Sergio Pesce. Attualmente l’Associazione sulla carta è presente con propri iscritti su quasi la totalità dei comuni della provincia di Chieti e prossimamente si procederà ad eleggere per ogni comune i rispettivi rappresentanti del movimento.