Vasto, la Finanza scopre giro di evasione fiscale

Ammonta a 13 milioni di euro l’evasione fiscale contestata dalla compagnia di Vasto della Guardia di Finanza a cinque imprenditori della zona, che sono stati denunciati. I dati si riferiscono a controlli e verifiche compiuti nel primo trimestre dell’anno. Si tratta, in particolare, di 19 verifiche e 24 controlli a imprese e professionisti. Secondo le fiamme gialle sono emersi ricavi e compensi evasi superiori a 13 milioni di euro, costi indeducibili per 2 milioni, iva evasa per 2,1 milioni, Irap evasa per 700 mila euro. L’attivita’ ispettiva, fanno sapere dalla Guardia di Finanza, proseguira’ soprattutto nei controlli di tipo patrimoniale per individuare beni e disponibilita’ degli evasori, sui quali l’erario potra’ rivalersi anche con la confisca prevista dalla legge.