Basket, il punto sul mercato estivo delle società di A e B dilettanti.

Archiviato il passaggio di proprietà, gli uomini-mercato del Teramo Basket si muovono per offrire a coach Ramagli la squadra più competitiva possibile.

Si parte come di consueto dalle conferme, tra le quali spicca il nome di Robert Fultz, playmaker portoghese classe 1982 che completa il pacchetto degli esterni, avendo pienamente convinto la dirigenza nell’ultima parte della stagione appena passata.

Altro importante nome aggiunto dal direttore sportivo Marruganti alla rosa teramana è quello di Valerio Amoroso. Il giocatore campano torna dunque nella compagine abruzzese dopo l’esperienza nella Canadian Solar Bologna.

“Sono felicissimo di aver firmato nuovamente per Teramo”, ha detto il giocatore subito dopo l’annuncio, “ sono carico e ho grandi stimoli, e mi affascina l’idea di tornare giocare in un team importante davanti ad un pubblico fantastico. E’ stata anche una scelta di cuore”.

Volto del tutto nuovo invece quello di  Daniel Harris Brown, playmaker statunitense classe 1984 che, nonostante la giovane età, può vantare diverse esperienze sia in NBA con le maglie di formazioni come Utah Jazz, Washington Wizard e Dallas Mavericks, sia in Europa, avendo militato tra le fila dell’Air Avellino nella stagione 2009/2010.

Ramagli si è detto soddisfatto della scelta societaria, sottolineando in particolare come Brown debba essere valorizzando scegliendo opportunamente i nuovi innesti nello stesso reparto.

La BLS Chieti si prepara ad affrontare al meglio la prossima stagione in serie A dilettanti, dopo la splendida marcia dello scorso campionato culminato con la promozione.

Alla nuova avventura non parteciperanno Victorio Musso, Danilo Gallerini, Roberto Marconato e Leonardo Carpineti, non confermati dalla società che mira a liberare posti per affrontare un campionato molto competitivo.

Confermato invece Manuel Diomede, giovane guardia di 21 anni che nella scorsa stagione, dopo varie esperienze sui campi della A dilettanti con la maglia del Siena, si era aggregato al gruppo di Sorgentone portando alla causa teatina 8 punti di media nei 17 incontri disputati.

Diomede formerà insieme ai confermatissimi Rajola, Feliciangeli e Gialloreto il gruppo di under 21.

infine segnaliamo due nuovi innesti fondamentali per la prossima stagione, si tratta di Emanuele Rossi, centrale classe 1982  che ha maturato diverse esperienze tra la A e la B dilettanti e Andrea Raschi, ala piccola classe 1979, che può vantare diversi anni di permanenza in serie A con la maglia del Rimini, tra il 1996 e il 2002.

Segnaliamo infine che per ingenti problemi economici, la società della GS Torre de’ Passeri non si iscriverà a nessun campionato dilettantesco, ripartendo con una squadra di giovani dal campionato di promozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *