Il Lanciano Basket è pronto per la C dilettanti

Questa mattina presso la Biblioteca Comunale di Lanciano si è tenuta la conferenza stampa di presentazione per il Lanciano Basket, che  la prossima stagione disputerà il campionato di C dilettanti.

Presenti all’incontro il presidente Flavio Flaminio, il general manager Maurizio Amoroso e il coach Benedetto Salomone (foto a destra) oltre a diversi rappresentanti istituzionali.

Di particolare interesse sono state le parole di Salomone il quale, dopo aver ringraziato alcuni protagonisti della passata stagione non riconfermati dalla società, è passato alla disamina del campionato che dovrà affrontare il prossimo anno.

“Sappiamo che è un campionato molto difficile” ha detto, ricordando poi come diverse squadre che andranno ad affrontare hanno dei roster che potrebbero ben figurare in campionati superiori.

Il Lanciano però è più che mai attivo sul mercato e proprio oggi ci sono stati tre importanti annunci: il primo riguarda il ritorno di Giandomentico Ucci, guardia classe 1989 cresciuto con la casacca giallo-blu e reduce da tre stagioni tra Roseto e Ceglie; è toccato poi a quello relativo all’acquisto di Davide Salvatore, esperto pivot ex Pescara e Sulmona; in ultimo è stata la volta di Domenico Savini, playmaker di 23 anni proveniente da Atri.

Completata dunque l’ossatura della squadra con un regista e un centrale, il Lanciano è sul mercato per coprire i ruoli mancanti, a tal proposito il presidente Flaminio ci ha rivelato che sono attualmente in corso due trattative per portare nella squadra frentana un esterno di grande esperienza e un’ala forte di 23 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *