Calendario venatorio regionale, i Verdi pronti a ricorrere al Tar

“Valuteremo con attenzione il Calendario Venatorio del centro-destra: dopo il tentato blitz in Consiglio Regionale, bloccato grazie all’ostruzionismo dei Verdi, ci auguriamo di non dover essere costretti a fare ricorso al TAR, per chiedere il rispetto della legalita’”. Lo ha affermato in una nota, il capogruppo regionale dei Verdi, Walter Caporale. “Sulla caccia – ha aggiunto – pende già l’impugnativa del Governo, la cui sentenza e’ attesa per novembre; di certo, condanniamo l’ennesima pre-apertura della caccia al 1 settembre e la folle possibilità di prorogare l’uccisione di animali al 9 febbraio scelte che sicuramente non rispettano le indicazioni dell’ISSPRA e di chi ritiene inaccettabile sparare nei periodi di accoppiamento, di riproduzione, di nidificazione, di crescita dei cuccioli o di migrazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *