All’Istituto Mario Negri Sud il monitoraggio sull’inquinamento di Rapino (ex Conceria Sagifur)

Il Consiglio Provinciale di Chieti ha approvato all’unanimità lo scorso 9 agosto 2011 un Ordine del giorno presentato da Carla Di Biase del gruppo PDL, che dà mandato al Presidente della Provincia ed ai competenti organismi di richiedere all’Istituto Mario Negri Sud un apposito studio, da fornire entro il 31 marzo del 2012, che sulla base della documentazione e dei dati tecnici e scientifici o da acquisire, evidenzi ogni possibile ricaduta, presente e futura, conseguente all’insediamento ed eventuale ripristino dell’attività della Sagifur s.r.l., una conceria che è stata chiusa, in contrada Coste Micucci nel Comune di Rapino, in termini di valutazione del rischio sanitario e ricadute sulla salute pubblica. E in termini di impatto ambientale ed eventuali conseguenze, anche a lungo termine, derivanti dalle attività pregresse e future della Sagifur srl sul territorio interessato. L’Ordine del giorno dà inoltre mandato di estendere l’indagine dell’Istituto Mario Negri Sud anche ad altri siti contaminati della provincia –  le cui falde risultano ad oggi contaminate – da individuare in accordo con la Direzione Regionale Ambiente; di richiedere all’Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente (Arta) l’ampliamento dell’attuale area di indagine e di studio sul territorio di Rapino; di richiedere all’Asl Lanciano – Vasto Chieti la realizzazione di un registro epidemiologico nel comune di Rapino.

“Credo che al di là degli steccati politici – dicono Carla Di Biase e il Vicepresidente Tavani – il Consiglio provinciale abbia dato la dimostrazione di saper cogliere gli interessi dei cittadini, in questo caso la tutela della salute. Il problema della diffusione delle malattie è di drammatica attualità ed è grazie anche ad una buona governance del territorio che si attua la tutela della salute come bene garantito dalla Costituzione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *