A Montesilvano seconda edizione di ‘Jam Africa Festival’

Si tinge di solidarietà la seconda edizione della manifestazione ‘Jam Africa Festival’, in programma il 31 agosto prossimo allo Stadio del Mare di Montesilvano, a partire dalle 18. L’evento servirà per raccogliere i fondi per finanziare il progetto ‘Daara della speranza’ finalizzato alla costruzione in Senegal, precisamente nella località di Darou Salam nel comune di Sindia a sud-est di Dakar, una scuola per i bambini abbandonati, alla creazione di un asilo, di una scuola elementare e di un centro di formazione comune. I lavori prenderanno il via nel mese di ottobre 2011 e dovrebbero terminare alla fine del 2014. L’iniziativa è patrocinata dal centro provinciale polivalente per immigrati di Pescara, dalla Cgil Abruzzo, dall’Associazione senegalese immigrati di Montesilvano. ” Con questa manifestazione – ha detto nella conferenza stampa di presentazione l’assessore provinciale Walter Cozzi – cerchiamo di sensibilizzare i cittadini per dare una speranza e un futuro ai bambini e ai giovani del Senegal. La Provincia – ha proseguito – sostiene questa manifestazione e s’impegna da ora a trasformarla in un appuntamento fisso. Il lavoro del Centro polivalente – ha concluso – resta fondamentale per gli immigrati, anche attraverso l’organizzazione di serate ludiche come quella in programma mercoledì’. “All’interno di uno stand – ha spiegato Patrick Guobadia, responsabile del Centro per immigrati – ci sarà la raccolta fondi necessari per sostenere il progetto. Attraverso la musica, per il secondo anno, abbiamo l’opportunità di mandare messaggi di solidarietà e integrazione e con il Festival vogliamo ribadire il fatto che siamo parti integranti di questa società’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *