Le ultime sul mercato delle abruzzesi di Prima e Seconda Divisione

Ore d’intenso lavoro per le formazioni abruzzesi di Prima e Seconda Divisione. La Virtus Lanciano ha ceduto in prestito il capitano nelle ultime due stagioni Domenico Di Cecco (28), che va in prestito al Barletta. Da voci rimbalzate da Milano, sarebbe sfumata la trattativa per che avrebbe dovuto condurre il centrocampista Gabriel Sacilotto all’Ascoli. In cambio alla Virtus sarebero dovuti andare il difensore Daniele Rosania, il centrocampista Giorgio Capece e il mediano Salvatore Margarita. Sacilotto rimane comunque in uscita. I dirigenti rossoneri stanno trattando l’esterno Elia Chianese (94), centrocampista in forza allo Spezia. Avviato con il Palermo e con il procuratore Willy Arciello, il passaggio in prestito secco della punta Umberto Nappello, classe ’91: la trattativa è a buon punto.

Il Giulianova si è assicurato l’attaccante Paolo Carbonaro (22), ex Gela e Barletta, che ha firmato un contratto annuale.

Valerio Anastasi è un giocatore del Chieti. In mattinata, il direttore sportivo Alessandro Battisti, presente a Milano nei saloni dell’Ata Hotel Executive, ha depositato il contratto dell’attaccante classe ’90 di proprietà del Chievo. L’ex Alto Adige sarà disponibile già da oggi.

L’Aquila Calcio comunica che giovedì alle 20 allo stadio Fattori, con ingresso libero, sarà presentata la squadra che parteciperà al prossimo campionato di seconda divisione. A seguire la formazione rossoblù disputerà un’amichevole contro l’Amiternina. La società comunica inoltre che da domani sarà possibile acquistare in prevendita i biglietti per la gara casalinga di domenica contro il Campobasso (inizio ore 16). Da quest’anno, inoltre, si ricorda che l’acquisto dei biglietti in prevendita consente un risparmio.

L’Aquila calcio 1927 raccomanda a tutti gli sportivi di dotarsi del tagliando d’ingresso in prevendita, prima delle ore 13 di domenica, al fine di evitare lunghe code e disservizi al botteghino, prima dell’inizio del match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *