Chiude il posto di polizia di Montesilvano con un bilancio lusinghiero

Dal  1 settembre è cessata l’attività del Posto di polizia di Montesilvano, istituito dal Questore di Pescara il 1 luglio 2011 per potenziare le attività di prevenzione e di tutela dell’ordine pubblico nella limitrofa cittadina di Montesilvano in ragione dell’incremento demografico della popolazione nel periodo estivo.  L’intensa attività del Posto di Polizia si è concretizzata in una incisiva azionedi contrasto all’immigrazione clandestina ed al fenomeno della prostituzione, attività che è stata svolta in stretta collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Montesilvano e che ha consentito di raggiungere i seguenti risultati. Sono state 915 le persone controllate, mentre i i veicoli 431. 53 le persone denunciate, 10 tratte in arresto, 110 le prostitute sanzionate amministrativamente, 38 quelle accompagnate per identificazione. Inoltre, 210 controlli su persone sottoposte a misure alternative, 84 contravvenzioni al codice della strada elevate, 55 gli interventi effettuati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *