Soccorso, curato e tornato a casa lo scaiottolo che abita nella villa comunale di Roseto

E’ tornato a scorrazzare felice sui rami degli alberi della Villa Comunale il piccolo scoiattolo che domenica era stato ritrovato malconcio nella  fontana.

Immediatamente soccorso da Mario Giunco, il Funzionario del settore Cultura del Comune, lo scoiattolo è stato successivamente preso in carico dagli uomini della Forestale di Roseto.

Trasferito prontamente presso il Centro Rapaci di Pescara il piccolo animale è stato sottoposto ad attento esame e, una volta accertata l’assenza di fratture o altre conseguenze dovute alla caduta è stato riportato nel suo habitat e rimesso in libertà.

Appena ha potuto uscire dalla custodia lo scoiattolino ha dato prova di grande agilità arrampicandosi sul primo albero che ha trovato sulla sua strada.

Secondo gli esperti il piccolo animale sarebbe un cucciolo e una volta tornato nel suo ambiente di provenienza riprenderà le abitudini della vita quotidiana insieme al suo gruppo.

Il suo ritorno è stato salutato dall’affetto di tanti curiosi che hanno voluto seguire le sue performance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *