A Colonella 40° compleanno della Cantina Sociale

Festeggia domani i suoi primi quarant’anni di attività la Cantina sociale di Colonnella. A partire dalle 18 la cantina aprirà le sue porte per tagliare insieme ai soci il traguardo dei 40 anni con lo slogan “1971-2011, 40 anni di vite”. La festa, aperta ai soci, alle associazioni di rappresentanza e alle autorità del territorio, inizierà con il saluto del presidente Livio Consorti. Per l’occasione la Cantina ha prodotto una serie limitata di circa 1.000 bottiglie della riserva “Colline teramane docg” dedicata ai 40 anni della struttura. Alla festa parteciperà anche il presidente di Confcooperative Teramo e Confcooperative Abruzzo, Giampiero Ledda, che esprime i suoi auguri per l’importante anniversario. “La Cantina di Colonnella grazie al suo presidente Livio Consorti, al responsabile amministrativo Claudio Capoferri e a tutta la dirigenza rappresenta uno dei fiori all’occhiello della cooperazione teramana” spiega Ledda “è quindi con orgoglio che partecipiamo alla festa per questo anniversario con l’augurio di mantenere sempre la leadership nel sistema economico e vitivinicolo del territorio provinciale”.

La Cantina sociale Colonnella – aderente a Confcooperative Teramo – è nata nel 1971 per opera di un piccolo gruppo di coltivatori: oggi è una realtà che raggruppa oltre 150 soci che le conferiscono uve provenienti da circa 400 ettari di terreno coltivati in 12 comuni delle colline teramane. La produzione annua di vino della Cantina sociale raggiunge attualmente i 33mila ettolitri di vino ricavati dalla lavorazione di 40mila quintali di uva. La capacità complessiva della cantina è di circa 60mila ettolitri, di cui 1.500 in botti di rovere francese, particolarmente indicate per la maturazione e l’invecchiamento dei vini pregiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *