Lanciano, incendio semi distrugge edicola

Un incendio divampato la scorsa notte intorno alle 2 ha distrutto, parzialmente, un’edicola nel cuore del centro di Lanciano, nei pressi della vecchia stazione ferroviaria della Sangritana. L’intervento dei vigili del fuoco di Lanciano, durato oltre 2 ore con l’impiego di 5 uomini e 2 mezzi, ha impedito che le fiamme si estendessero ulteriormente all’interno da una vetrina laterale, davanti la quale ignoti hanno probabilmente appiccato il fuoco con delle cartacce e fogliame secco. Sull’origine dell’incendio sono in corso gli accertamenti dei carabinieri di Lanciano, intervenuti sul posto per i rilievi del caso: i vigili non hanno trovato inneschi, né altri elementi utili a definire la natura dolosa o meno del fatto. E’ probabile, secondo gli investigatori, che si tratti di un atto vandalico. L’edicola, assicurata contro eventi del genere, ha riportato danni per svariate migliaia di euro: la struttura ha due vetrine distrutte, mentre la merce e’ stata resa invendibile per il fumo che ha invaso il piccolo spazio all’interno. La proprietaria, F.R., di Lanciano, ha più volte sollecitato forze dell’ordine e amministratori ad un “maggiore controllo della zona durante le ore notturne”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *