Muore operaio alla Denso di San Salvo

Incidente mortale sul lavoro alla Denso di San Salvo dopo le 13 e 30: A perdere la vita un autotrasportatore di Pescara, Renzo Liverocchi 52 anni, colpito in pieno petto dal braccio del carrello di un elevatore. L’uomo si trovava in una zona di carico e scarico all’interno di un capannone, interdetta agli estranei. Il manovratore dell’elevatore non si è accorto dell’autista, colpendolo con il mezzo. Immediati i soccorsi, ma Liverocchi è morto durante il trasporto all’ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto. Sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato i rilievi con la collaborazione del personale del servizio sicurezza della Denso che produce a Piana Sant’Angelo motorini d’avviamento. L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Vasto, Enrica Medori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *