Roseto, ciclista muore dopo essere stato investito da auto

Un ciclista di 82 anni, Guido Reggi, è stato travolto ed ucciso questa mattina da un automobilista. Il pensionato procedeva con la sua bicicletta sulla Ss16 in località Borsacchio in direzione nord quando è stato tamponato da una Opel Corsa condotta da un romeno di 29 anni residente a Roseto, operaio piastrellista. Forse a causa di una distrazione, il giovane ha centrato il velocipede sbalzando il ciclista che è finito nel letto del torrente Borsacchio. Reggi è morto sul colpo. All’ospedale di Giulianova è in corso l’ispezione cadaverica. L’esame tossicologico e l’alcoltest eseguito sul romeno hanno dato esito negativo mentre il magistrato ha disposto il sequestro dell’autovettura e della biciletta. L’accusa per il ventonovenne romeno è di omicidio colposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *