Pronto riscatto del Chieti che rifila 3 reti al Fondi

Dopo la batosta di Perugia ci si aspettava una risposta dal campo da parte del Chieti di Paolucci, che in estate aveva raccolto molti giudizi positivi. All’Angelini, i neroverdi hanno finalmente regalato una giornata di soddisfazione ai propri sostenitori, vincendo sul Fondi per tre a zero.

Tre reti tutte nella seconda parte della gara, quando i ritmi della formazione di casa sono saliti e per i laziali non c’è stato scampo. Dopo un primo tempo piuttosto noioso, nella ripresa i neroverdi si scatenano. Ci pensa Fiore a sbloccare il risultato con un tiro da fuori area, che si infila in rete dopo aver scheggiato il palo alla destra di Gasparri. Rete che alza ancor di più il morale dei teatini, che continua a spingere. E fanno bene. E’ ancora Fiore a segnare, mentre il Fondi è in inferiorità numerica per l’espulsione di Palumbo. A due minuti dal termine arriva pure il gol di Anastasi, che raccoglie un cross di Bigone di testa non lascia scampo al portiere laziale.

CHIETI (4-2-3-1): Feola, Bigoni, Serpico, Pepe, Malerba, Amadio, Villa (19′ st Del Pinto), Berardino (39′ st Anastasi), Gammone, Fiore, Lacarra (29′ st Rosa). A disp.: D’Ettore, Petroni, Cardinali, Rossi. All.: Silvio Paolucci

FONDI (4-1-3-2): Gasparri, Chiarini, Tamasi, Gigli(36′ pt Dionisio), Iovinella, Palumbo, Tamasi (29′ st Pacini), Alleruzzo, Ricciardo, Cucciniello(11 st’ Konate), Bernasconi. A disp.: Mezzacapo, Bennardo, Rossini, Finocchiaro. All.: Parisella.

Arbitro: Sig. Ceccarelli di Rimini

Reti: Fiore 16′ e 32′ st, Anastasi 43′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *