Autovelox sulla Trignina, in 15 rinviati a giudizio

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Vasto, Rosa Capuozzo ha disposto il rinvio a giudizio di 15 persone tra sindaci, amministratori, vigili urbani e imprenditori del Vastese nell’ambito del processo per l’utilizzo dell’autovelox sulla Trignina. Il gup ha accolto le tesi del pm Francesco Prete, procuratore della Repubblica di Vasto, che ha richiesto il rinvio a giudizio per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di vari reati tra cui truffa e abuso d’ufficio. La Capuozzo ha inoltre accolto la richiesta di costituzione di parte civile di un centinaio di automobilisti multati per eccesso di velocità lungo Fondovalle Trigno nonostante la resistenza del nutrito collegio di difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *