No alle basi americane in Italia: Fascismo e Libertà ha dato vita a raccolta di firme

Dopo Pescara, l’appuntamento ora, per domenica prossima, a Lanciano. “Fascismo e Libertà”, organizza un gazebo lungo corso Trento e Trieste per raccogliere firme contro la presenza delle basi americane in Italia. Attualmente sono presenti in Italia 113 installazioni militari statunitensi. La raccolta di firme andrà avanti anche in altre città e la richiesta ‘per il recupero totale della sovranità nazionale’ sarà inoltrata al Governo Italiano e al Presidente della Repubblica.

La presenza ieri pomeriggio in piazza Primo Maggio, a Pescara, del gazebo promosso da ‘Fascimo e Libertà’, ha portato alla protesa dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia del capoluogo adriatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *