Il Delfino stavolta non sbaglia: a Sassuolo finisce 1-1

Una trasferta utile per il Pescara, che da Sassuolo torna con un punto prezioso. Dopo tre sconfitte consecutive, ancora privo di Verratti, infortunato, senza Immobile in Nazionale Under 21, Zeman ha dovuto mischiare le carte, ma è andata bene,. Segna subito il Sassuolo con Marchi, dopo pochi secondi, e il Pescara si trova a rincorrere per l’ennesima volta, in trasferta. Ci pensa Gessa all’83’, tiro deviato da  Masucci, a gonfiare la rete della seconda forza del campionato.
SASSUOLO: (4-3-3) Pomini; Laverone, Piccioni, Marzoratti, Longhi; Magnanelli, Cofie, Bianchi (80′ Noselli); Boakye (65′ Masucci), Marchi, Sansone. A disp: Bassi, Vaccari, Bianco, Cappelletti, Falcinelli. All. Pea

PESCARA: (4-3-3): Anania; Zanon, Brosco, Bacchetti, Petterini; Gessa, Cascione, Kone (80′ Soddimo); Sansovini, Immobile, Giacomelli (66′ Maniero). A disp: Cattenari, Togni, Balzano, Bocchetti, Nicco. All. Zeman

Arbitro: Ostinelli di Como (Tasso di La Spezia – Cucchiarini di Città di Castello; IV Tommasi di Bassano del Grappa)

Reti: 1′ pt Marchi; 83′ Gessa (autogol di Masucci)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *