A L’Aquila la VI° Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico

“Nessun ostacolo in sport habilitas”. È questo lo slogan della VI° Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico. La manifestazione, presentata stamattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi in Municipio, si svolgerà a L’Aquila il 13 ottobre  presso gli impianti sportivi CUS in località Centi Colella, dalle 9 alle 13.

Organizzata dal Comitato Italiano Paralimpico in collaborazione con Enel Cuore Onlus, la manifestazione che si terrà contemporaneamente in 11 città italiane, approda per la prima volta a L’Aquila. A dare il loro contributo saranno anche il Comune dell’Aquila, la Provincia, la Regione Abruzzo, il Coni, il CUS  L’Aquila e l’INAIL, con cui il Comitato ha stilato un protocollo d’intesa per avviare gli assistiti INAIL allo sport.

Scopo della kermesse è quello di promuovere la pratica sportiva tra le persone disabili, coinvolgendo gli  studenti delle scuole aquilane.

L’evento sarà una vera e propria festa dello sport, in cui saranno rappresentate tutte le discipline sportive praticate dai diversamente abili. Tra queste il tennis da tavolo, il basket in carrozzina, il tennis in carrozzina, il  torball, il goalball, il tiro con l’arco per non vedenti, il calcio a cinque e judo.

Ci saranno dei desk informativi anche per la vela, gli sport invernali e il ciclismo. Ci sarà anche uno spazio riservato alla federazione Cronometristi.

“Si tratta di un’occasione importante per dimostrare quanto lo sport possa essere uno stimolo importante per tanti disabili, per riappropriarsi delle loro vite- ha commentato il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Franco Zuccarini, che ha ringraziato gli enti e le istituzioni che hanno reso possibile l’evento- Abbiamo scelto non a caso L’Aquila, città simbolo della speranza e della rinascita. Un segnale per non dimenticare”

Alla conferenza stampa erano presenti oltre la presidente Franco Zuccarini, anche il vicesindaco Giampaolo Arduini, con delega allo sport, l’assessore alle politiche Sociali Stefania Pezzopane, l’assessore provinciale Luigi D’Eramo, il dott. Severino Di Marco per Enel Cuore, il presidente del CONI  Luciano Perazza, il Presidente del CUS Francesco Bizzarri, il Direttore regionale INAIL Enrico Susi.

Testimonial dell’evento il ciclista Pierpaolo Addesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *