Sulle pagine del New York Times i tre tenori: Ignazio Boschetto, Piero Barone e l’abruzzese Gianluca Ginoble

Tre pagine intere corredate di foto per raccontare di “tre giovanissimi ragazzi con la faccia da bambini che cantano “O Sole Mio” mentre il pubblico va il delirio”.

Così il prestigioso New York Times ha celebrato il successo di Gianluca Ginoble e degli altri due tenori Ignazio Boschetto e Piero Barone in un articolo pubblicato il 29 settembre scorso, nel pieno del grande tour che vede  “Il Volo” impegnato in numerose date negli Stati Uniti.

La notizia è subito rimbalzata a Roseto, città natale di Gianluca, attraverso internet e l’articolo del NYT è stato visionato da migliaia di fans che da tutto il mondo seguono l’ascesa dei tre tenorini.

“ E’ stata un emozione fortissima vedere il nostro Gianluca sulle pagine del New York Times – dice commosso il Sindaco Enio Pavone – il suo successo ci rende orgogliosi e ci rendiamo conto di quanto tutto questo possa rappresentare un ritorno di immagine per Roseto. Abbiamo seguito sempre con affetto il talento del nostro giovane concittadino e ora che il suo successo viene celebrato da uno dei maggiori quotidiani internazionali siamo davvero felici. Gianluca è un ragazzo molto semplice che crede nei valori più veri della vita – sottolinea ancora il Sindaco Pavone – che ha fatto della musica la sua ragione di vita e per questo gli auguriamo di raggiungere le mete più ambite”.

L’ascesa internazionale del trio Il Volo, prosegue senza sosta. Più di 600mila copie di dischi venduti nel mondo – di cui oltre 160mila negli Stati Uniti – ai vertici delle classifiche mondiali, disco di platino in Italia e disco d’oro in tutti i paesi dove l’album è stato pubblicato.

I giovanissimi tenori, lanciati nel mondo da Tony Renis e Michele Torpedine, dopo esser stati notati nel programma di Antonella Clerici  “Ti lascio una canzone” sono stati invitati ad esibirsi sullo stesso palco di Celine Dion, Lady Antebellum, Jon Secada, Jordin Sparks, Martina McBride, Darius Rucker, Greyson Chance.

Dopo le applauditissisme esibizioni ad American Idol, Tonight Show, Wetten Dass, il più importante tv show europeo, Il Volo è tornato  ad esibirsi per il pubblico americano durante la 46° edizione del MDA Labor Day Telethon, trasmesso in USA dal 4 al 6 di settembre.

Il grande successo internazionale del trio Il Volo riceve ulteriore conferma con due nomination ai Latin Grammy Awards, gli Oscar dedicati alla musica latina. A pochi mesi dal loro primo album, Gianluca  Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone saranno gli unici artisti italiani a concorrere nelle categorie Best new artist e Best pop album by a duo or group.

La dodicesima edizione dei Latin Grammy Awards 2011, che si terrà il 10 novembre al Mandalay Bay South Pacific Ballroom di Las Vegas, vedrà la partecipazione di artisti del calibro di Shakira, Don Omar, Pitbull e Ricky Martin. Il loro album è prodotto da Humberto Gatica, sound engineer e produttore americano di Celine Dion e Michael Bublé per citarne alcuni, e da Tony Renis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *