A Città Sant’Angelo, corsi per imparare la manovra salva-vita per disostruire le vie aeree da corpi estranei inalati dai bambini

SIMEUP, Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica, porta anche a Città Sant’Angelo l’iniziativa “Una Manovra per la Vita!”, che domenica 9 ottobre sarà in molte piazze italiane. Si tratta di un corso per imparare la manovra “salva-vita” contro il soffocamento da corpi estranei inalati dai bambini: l’appuntamento a Città Sant’Angelo è al Teatro Comunale e nell’antistante Piazza IV Novembre. Le lezioni durano circa 20 minuti, e si ripeteranno di continuo nel corso della mattina di domenica, dalle 9:30 alle 12:30, e nel pomeriggio dalle 14:30 alle 17:30. La Campagna Socio-Sanitaria “Bambini da amare, Bambini da salvare” nasce per prevenire episodi di soffocamento nei primi anni di vita: statisticamente, su quattro bambini che muoiono per “cause accidentali”, uno è rimasto soffocato dall’inalazione di cibo o di un corpo estraneo. La consapevolezza del rischio genera preoccupazione in chi ha la responsabilità di un bambino – aumentando la sua attenzione  – e con un intervento tempestivo è possibile evitare un decesso per soffocamento. Ad insegnare la manovra salva-vita saranno gli esperti del centro di riferimento Simeup Pediatriabruzzo, in collaborazione con i volontari della Croce Angolana Onlus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *