Pastore tedesco della Finanza fa arrestare due corrieri della droga

Zaron, un cucciolone di pastore tedesco di dieci mesi «in servizio» presso la compagnia della Guardia di Finanza dell’Aquila, con il suo fiuto impeccabile ha scoperto e fatto arrestare due corrieri di droga. Il primo intervento sabato sera a Luco dei Marsi (L’Aquila): i finanzieri avevano fermato per un controllo un marocchino – L.O., di 28 anni, e Zaron – al suo debutto «professionale», è riuscito a scoprire 20 dosi di cocaina nascose sull’automobile del giovane, al quale sono stati anche sequestrati 3 mila euro, che si ritiene siano proventi dello spaccio. Il secondo intervento, ieri sera: nell’area di servizio Valle Aterno est della A/24, i finanzieri hanno arrestato V.B. – di anni 38 di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) – trovato in possesso di un panetto di 155 grammi di hashish. Il giovane, proveniente da Fiumicino, a bordo di un autobus, è stato incastrato dal fiuto di Zaron che ha scoperto la droga occultata sotto il sedile del pullman avvolto in numerosi strati di cellophan per nasconderne l’odore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *