Dalla collaborazione tra Manet Immota e l’Istituzione Sinfonica Abruzzese un inno per L’Aquila

L’Associazione culturale musicale Manet Immota e l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, hanno presentato stamani in Comune, “Manet Immota, canto d’amore per L’Aquila”. L’inno, prodotto dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese che ha messo a disposizione l’orchestra e le voci di dieci giovani talenti locali, è stato scritto dal prof. Roberto Biondi e musicato dal maestro Luciano Di Giandomenico. Il prossimo venerdì l’inno approderà a New York, dove l’Associazione culturale ha preso importanti contatti col Consolato Italiano, le Associazioni di Italiani ed il Westchester Community College, grazie anche all’interesse dimostrato dal drammaturgo Mario Fratti, aquilano d’origine e newyorkese di adozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *