Hashish e marijuana in casa, arrestato 22enne di Lanciano

Un giovane di Lanciano, Mattia Cavacini, 22 anni, è stato arrestato e condannato per detenzione di 80 grammi di hashish e marijuana, di materiale per il confezionamento di dosi e di 2 bilancini di precisione.

Il giovane è stato fermato durante un servizio di controllo dei carabinieri della compagnia di Lanciano. nella sua autovettura i militari dell’arma hanno rinvenuto dello stupefacente e la successiva perquisizione domiciliare portava a scoprire altra droga e materiale. Nel convalidare l’arresto, l’autorità giudiziaria gli ha comminato la pena di mesi 10 di reclusione e 4000 euro di multa. Nel corso dell’operazione dei carabinieri, che ha visto impegnati 30 uomini, per contrastare l’assunzione delle sostanze stupefacenti, del fenomeno dei furti in abitazione nei comuni di Lanciano, Castel Frentano, Casoli, Quadri, Lama dei Peligni e Palena, sono state identificate oltre 150 persone, di cui molte di nazionalità straniera. Sono state contestate due contravvenzioni all’interno di alcuni locali poiché non veniva rispettata la normativa del divieto di fumo nonché deferite all’autorità competenti alcuni giovani conducenti  sorpresi a condurre veicoli sotto l’effetto di stupefacenti.  Nel corso dei controlli effettuati nell’ottica più ampia della sicurezza stradale sono state contestate ben  18 violazioni al codice della strada per errate condotte di guida da parte degli utenti, prevalentemente tenute da giovani conducenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *