Ex Burgo, convocata commisisone comunale Attività produttive per sostenere i 133 lavoratori in cig

Per l’imminente scadenza della C.I.G. in deroga – 4 dicembre 2011 – per i 133 lavoratori della ex Cartiera Burgo, il presidente della VIII Commissione Consiliare Permanente “Attività produttive e Sviluppo economico, Lavoro e formazione, Commercio e Artigianato”, Diego Costantini, ha convocato per martedì 22 novembre 2011, alle ore 12, presso la nuova sede del Consiglio Comunale, Palazzo Ex Upim, l’VIII Commissione per una riunione allargata alle Parti Sociali, alle RSU – Burgo ed ai rappresentanti della Burgo Spa per fare il punto su questa delicata situazione.

“All’incontro sarà presente il Sindaco Di Primio che relazionerà circa l’imminente avvio del Progetto In.Te., fortemente sostenuto da questa Amministrazione, strategico per il rilancio dell’area ex Burgo. Il problema della disoccupazione, conseguente anche alla crisi internazionale, è un fenomeno crescente anche a Chieti e, quindi, tra i primi compiti di questa Amministrazione c’è quello di individuare le soluzioni più opportune che possano garantire reddito e sostegno di quelle numerose famiglie che vivono momenti così difficili. Mi associo a quanto affermato in più circostanze dal Sindaco Di Primio ovvero che l’azione dell’Amministrazione Comunale non conoscerà sosta fin tanto che tutti i 133 dipendenti della Burgo non saranno ricollocati al lavoro. La Commissione è pertanto pronta a sostenere, qualora fosse questa la volontà della RSU della ex Cartiera, la richiesta direttamente alla Burgo per presentare una ulteriore domanda di deroga della C.I.G. anche se ragionevolmente è molto difficile che detta ulteriore deroga possa essere concessa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *