Penne, arrestato anziano che molesta bambina di 11 anni

Un pensionato di Penne 60enne, A.D.E., è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale dai carabinieri della locale Compagnia, diretta dal capitano Massimiliano Di Pietro, per avere baciato e palpeggiato una bambina di undici anni. L’uomo poco dopo le 8 ha avvicinato una ragazzina che era in attesa del bus per la scuola, l’ha afferrata ad un braccio, baciandola e palpeggiandola: subito dopo è fuggito, impaurito dalla vista di alcuni passanti. È stato proprio uno di questi a dare l’allarme ad un carabinieri libero dal servizio che ha immediatamente allertato la sala operativa del 112. Nel frattempo il pensionato è entrato in un negozio, tentando di avvicinare e baciare la commessa dell’esercizio commerciale che ha però reagito, mettendo in fuga l’uomo, che è stato subito bloccato e arrestato dai militari. Secondo alcune risultanze investigative, A.D.E. sarebbe responsabile di un analogo episodio di violenza avvenuto l’11 novembre scorso in un supermercato del centro vestino dove costrinse una giovane di 20 anni a baciarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *