Bilancio positivo per la XIII edizione di Agroalimenta

“I risultati ci dicono che Agroalimenta è una manifestazione sulla quale continuare ad investire e a scommettere. Ci sono tante potenzialità ancora da esprimere e valorizzare e procederemo in questo senso. Ringrazio tutti gli espositori per aver dato fiducia alla Fiera in un momento fortemente critico dal punto di vista economico”. Sono le parole pronunciate dal neo presidente della Fiera Lanciano, Franco Ferrante, alla sua prima rassegna, che ha chiuso, secondo quanto ha comunicato l’Ente, con un bilancio positivo. Anche se mancano ancora i dati ufficiali sull’affluenza di pubblico, la XIII edizione di Agroalimenta, si è confermata come qualificato punto di riferimento per gli operatori del settore. Grande l’attenzione e la curiosità per i prodotti esposti nell’ampio spazio riservato al Gruppo di acquisto solidale (Gas). Il sì alla prossima edizione è arrivato pure dalle cantine, dagli oli, dalle aziende produttrici di salumi, ventricine e formaggi, da quelle dei dolci e del miele. Pareri positivi anche dai Comuni che hanno partecipato numerosi per sostenere e presentare i prodotti tipici del proprio territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *