Quadri, l’Anas s’avvia a completare la variante. Presto stop ai tir nel centro del paese

Il Comitato Via della Regione Abruzzo ha approvato con prescrizioni il progetto Anas di completamento della Variante stradale all’abitato del Comune di Quadri, lungo la Fondovalle Sangro, un’opera strategica e determinante per liberare dal traffico pesante le strade comunali. “Si stanno rispettando i tempi che l’Anas si era data per realizzare quest’opera e a breve potranno riprendere i lavori, finanziati grazie al reperimento dei 10 milioni di euro necessari. Poche settimane fa avevamo raccolto durante una riunione in Provincia l’appello del Sindaco di Quadri affinchè venisse trovata una soluzione per il dirottamento dei mezzi pesanti. Oggi possiamo guardare tutti con fiducia alla prossima realizzazione di un’opera che libererà Quadri dalla morsa del traffico e che permetterà alle imprese che operano nella Val di Sangro di continuare l’attività senza dover subire né condizionamenti legati alla mobilità né ulteriori costi. La Provincia – ha affermato il Presidente Enrico Di Giuseppantonio – vigilerà sul rispetto dei tempi e delle procedure affinchè la Variante di Quadri diventi realtà nel più breve tempo  possibile”.

“La concretizzazione di questo progetto – dice il vice Presidente nonché Assessore alla viabilità Antonio Tavani –  torna a dare una speranza alla popolazione di Quadri che da tempo, attraverso il Sindaco, aveva evidenziato il peggioramento della qualità della vita causato dal traffico ma è una risposta anche alle esigenze del mondo produttivo. E sempre nell’ottica di andare incontro alle esigenze della popolazione non è escluso che la Provincia possa accettare la richiesta di chiusura parziale del centro abitato di Quadri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *