Il Perugia impallina L’Aquila. Il Chieti torna alla vittoria. Risultati e classifiche di D e Eccellenza

La sconfitta che non ti aspetti, nella giornata che non t’aspetti, davanti al tuo pubblico (3500 spettatori), contro una squadra che se fossi riuscito a battere avesti fatto parlare di te per mesi. Invece è andato tutto storto per L’Aquila. A vincere è stato il Perugia che ha mostrato di non essere più in altro delle altre per caso. Elegante, con uomini di grandi capacità in tutti i reparti del campo, il grifo ha espugnato il Fattori con astuzia e quell’esperienza che è invece mancata alla squadra di Maurizio Ianni. L’Aquila ci ha provato, ma l’impresa è rimasta tale. Il Perugia, che ha trovato il gol con Clementi, ha accettato la sfida con i rossoblu per buona parte della prima parte della prima frazione, poi, passata in vantaggio, ha sfiorato in più occasioni quando L’Aquila si è dovuta scoprire. Peccato per quella conclusione di Chianese, che avrebbe potuto far raccontare un’altra partita. I tre punti vanno al Perugia, che allunga. Per L’Aquila, che resta ancora in ottima posizione, sarà per un’altra volta.

Tornare a vincere per il Chieti era una priorità per restare in zona play off. Per questo i neroverdi, opposti ad una Vibonese, che in trasferta prima del confronto all’Angelini, avevano totalizzato solo 8 punti in trasferta, hanno cercata sin dal primo minuto di gioco di chiudere presto l’incontro. In campo, invece, i neroverdi hanno dovuto lavorare molto per avere ragione degli avversari. Trovano il gol con Riccardo Berardino ma poi si fanno raggiungere a fine primo tempo da Doukara. Chieti che ha la fora e la capacità d’insistere. Ci vuole quasi tutto il secondo tempo per arrivare al gol del vittoria, che viene siglato da un difensore, Migliorini, che sfrutta a pieno i suoi abbondanti centimetri d’altezza. Tre punti e due piedi in zona play off: meglio di così non si poteva.

Come per il Chieti, il discorso vittoria valeva anche per il Celano, lanciato nell’impresa di recuperare terreno dopo la disastrosa partenza, abbandonare l’ultima posizione e agganciare le formazioni che precedono per cercare la salvezza attraverso gli spareggi. Vincere con l’Ebolitana, poi, sarebbe stato fondamentale pure nei calcoli di fine stagione, quando si vanno a vedere i risultati degli scontri diretti. In campo invece i marsicani hanno dovuto soffrire perché gli ospiti si sono portati avanti per due volte. La squadra di Petrelli non ha mollato ed è riuscita nella rimonta per un pareggio che non cambia molto la situazione, ma dà tanto coraggio.

Secona Divisione – Girone B – 19ª Giornata – Arzanese – Fano A.J. 0-0; Celano – Ebolitana 2-2, 41’pt Giudice (E), 20’ st. D’Ancona (E), 39’ e 45’ st Croce rig. (C);  Chieti – Vibonese 2-1, 37’pt Berardino (C), 44’ pt. Doukara (V), 43’st. Migliorini (C), Fondi –Milazzo 0-1; Gavorrano – Aversa Normanna 2-2, Isola Liri – Campobasso 0-1; L´Aquila – Perugia 0-1, 42 pt. Clemente; Neapolism. – Aprilia 1-2, Paganese –Melfi 3-1; V. Lamezia – Catanzaro sospesa al 36’ per infortunio all’arbitro. Ha riposato il Giulianova. Vigor Lamezia e Catanzaro una partita in meno.

Classifica – Perugia 39;  Paganese 35; L’Aquila 34; Catanzaro 33; Vigor Lamezia 31; Chieti 30;

Aprilia 28; Giulianova 26; Arzanese, Gavorrano 25; Campobasso ( -2 ) 23; Aversa Normanna ( -1 ) 22; Fano Alma J. ( -5 ), Ebolitana ( -1 ), Milazzo 19; Vibonese, Fondi 18; Isola Liri  ( -2 ) 17; Melfi ( -4 ) 16; Neapolis M. 15; Celano Olimpia 9

Interregionale – Girone F – 14^ Giornata- Ancona – A. Trivento 1-1; Atessa VdS – Riccione 2-0;  D’Angelo (AVS), Maimone (AVS), Civitanovese – Recanatese 1-0, Isernia – Luco Canistro 1-1; R Rimini – Jesina 0-1, RC Angolana – O. Agnonese 3-3, Keita 2 gol (OA), Parmigiani 2 gol (RCA) Forlano (RCA), D’Ambrosio (OA); Sambenedettese – Miglianico 1-0; SantegidieseS. Nicolò 2-1, Costantino (SN), Patti (SE), Allegretti (SE); Teramo – V. Pesaro 5-3, Bucchi 3 gol (T), Zonghelli (VP), Bellucci rig. (VP), Masini 2 gol (T), Torelli (VP).

Classifica Teramo 38; Ancona 30; Civitanovese 29; Samb 26; A. Trivento 22, Vis Pesaro 21; Recanatese, Isernia 20; San Nicolò, Riccione, Atessa Vds 18; Santegidiese 15; RC Angolana 14; Jesina 12; Luco Canistro 11; Miglianico 9; Real Rimini 5.

Eccellenza – 15^ giornata – Alba Adriatica – Casalincontrada 1-0; Amiternina – Pineto 1-0; Castel Di Sangro – Spal Lanciano 1-0; Cologna Paese – Montorio 1-0; Francavilla – Capistrello 2-2; Mosciano – Rosetana 1-2; San Salvo – Guardiagrele 2 1 ; S. Tollo – Martinsicuro 3-1; Sulmona – Vasto Marina 2-2.

Classifica – Amiternina 34; Montorio 33; Francavilla 32; Sulmona 29;  Alba Adriatica 27; Vasto Marina 25; Tullum, Cologna Paese 23;  Pineto 22; Casalincontrada, Capistrello, Rosetana 21; Guardiagrele 14; San Salvo 13;  Mosciano, Martinsicuro 12; Castel di Sangro 9; Spal Lanciano 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *