Escursionista abruzzese precipita sui Monti Ernici e muore

Un giovane escursionista è deceduto precipitando da un dirupo ghiacciato durante un’escursione in montagna sui Monti Ernici, tra l’Abruzzo e il Lazio. L’uomo, Francesco Cicchinelli, 30 anni, era residente a San Vincenzo Valle Roveto . Il suo corpo è stato recuperato all’alba dagli uomini del soccorso alpino d’Abruzzo, sezione di Avezzano dopo diverse ore di ricerche notturne. Il giovane era uscito per un’escursione ieri pomeriggio partendo dalla frazione di Rendinara e non aveva più fatto ritorno a casa. Era diretto a Pizzo Deta, a un’altitudine di 2041, ma il corpo è stato ritrovato nella zona di Peschio Macello, ai piedi del dirupo dove probabilmente si era avventurato con i ramponi. Era infatti appassionato di montagna, pur avendo azzardato un’escursione solitaria. Il corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di Avezzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *