Comune e privati insieme a Roseto per garantire il trasporto di diversamente abili

Il Comune di Roseto ha rinnovato per altri quattro anni la convenzione con la società Mgg (mobilità gratuita garantita) per il trasporto disabili e delle persone anziane.

Il servizio, in parte a carico del Comune (spese per il carburante e per gli autisti) ed in parte della società (assicurazione del mezzo, bollo e manutenzione), ha reso possibile lo spostamento ed il trasporto per le persone con difficoltà motorie, per quanti sono costretti a ricorrere quotidianamente alle cure ospedaliere e per i ragazzi diversamente abili che entrano a scuola in orari particolari.

Ieri la consegna degli attestati agli otre trenta sponsor che hanno partecipato al progetto con un proprio contributo, alla presenza del Sindaco Enio Pavone, dell’assessore alle Politiche Sociali Alessandro Recchiuti e del rappresentante della Mgg Alda Sabina Antolini.

«La convenzione con la Mgg  ha spiegato il Sindaco Enio Pavone è molto importante per il proseguimento del servizio di trasporto a favore in particolare di quanti hanno difficoltà a spostarsi autonomamente”.

Il nuovo mezzo è stato allestito per il trasporto di otto unità. Il pulmino è dotato anche di impianto con pedana per il sollevamento delle carrozzine.

Alla fine dei 4 anni l’automezzo sarà assegnato in via definitiva al comune.

L’Assessore Recchiuti ha rivolto un plauso alla sensibilità degli imprenditori che hanno permesso di portare a termine  la lodevole l’iniziativa di cui usufruiscono numerosi utenti anche per il trasporto non scolastico e quindi  riabilitazione, visite mediche ecc..

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *