Giulianova, sette sindaci tornano a riunirsi sul futuro dell’ospedale

Nuova riunione, a Giulianova, dei primi cittadini di Bellante, Morro d’Oro, Mosciano Sant’Angelo, Notaresco, Roseto degli Abruzzi e Tortoreto in vista del Consiglio comunale straordinario che il sindaco Francesco Mastromauro ha intenzione di convocare sulla questione dell’ospedale e sui livelli dei servizi sanitari erogati.

“Ho invitato i miei colleghi a questa nuova riunione, indicando come data quella del 30 gennaio, per fare il punto sulla situazione. Dispiace constatare – dice il sindaco Mastromauro – come ben due richieste di incontro con il presidente della Regione Chiodi, inoltrate rispettivamente il 13 dicembre 2011 e il 10 gennaio scorso, siano cadute nel vuoto. Eppure le due richieste, frutto della comune volontà di ben sette sindaci, sia di centro-destra che di centro-sinistra, rimettevano alla decisione del governatore la scelta sia della data che del luogo dell’incontro. Stando così le cose – prosegue Mastromauro – credo non si possa contare sulla presenza, che sarebbe stata molto apprezzata, del presidente Chiodi al Consiglio comunale. Consiglio che, come avevo già annunciato, intendo convocare sul tema della sanità nel nostro territorio coinvolgendo, oltre ai cittadini ed ai rappresentanti istituzionali dei Comuni interessati, anche le forze politiche, sociali e sindacali. La speranza – conclude il sindaco – è che almeno il manager Varrassi, che inviteremo non appena sarà fissata la data del Consiglio, possa e voglia essere presente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *