Insieme per Rocca propone percorsi turistici per trekking e mountain bike

I consiglieri comunali della lista Insieme per Rocca, gruppo di minoranza nell’assemblea civica, hanno chiesto alla giunta Di Rito di anticipare l’intervento del programma triennale delle opere pubbliche, promuovendo il progetto di sistemazione dei sentieri, già indicata nel programma, per la realizzazione di tracciati turistici in alcune delle zone più caratteristiche del territorio comunale. “Una delle principali risorse che possono proiettarci in una dimensione regionale e nazionale è senza dubbio quello ambientale; la caratteristica dei valloni e la loro incontaminata bellezza – sottolineano i consiglieri di Insieme per Rocca -, sono dei naturali saliscendi che gli amanti del trekking e delle mountain bike apprezzano maggiormente. I sentieri, le vecchie strade comunali che attraversano l’intero nostro territorio dovrebbero essere riscoperti, segnalati e resi fruibili al fine di creare un anello ciclopedonale che parta dal centro storico e ritorni al centro storico. Si allega un’ipotesi di percorso con l’indicazione di massima delle strade, che è stato sperimentato da molti appassionati. Inoltre già diverse gare di mountain-bike organizzate nelle città limitrofe hanno avuto come teatro principale il nostro territorio e i nostri sentieri che si dipanano attraverso la riserva naturale del fosso delle farfalle sino ad arrivare alla pinetina per toccare il litorale e inoltrarsi attraverso i fossi in percorsi di rara bellezza. Gli interventi non costituiscono un impegno oneroso per il nostro ente e la copertura economica può essere assicurata con gli introiti della Bucalossi, mentre per la segnalazione si potranno coinvolgere le attività commerciali e imprenditoriali del nostro paese. La riscoperta dei sentieri natura attraverso una opportuna pubblicità su reti televisive e giornalistiche e con materiale pubblicitario cartaceo (depliants, brochure) sarebbe un’attrattiva unica nella nostra zona e permetterebbe di fruire del nostro territorio 365 giorni l’anno a vantaggio delle attività turistiche e commerciali”. Il progetto, secondo Insieme per Rocca è di importanza fondamentale attrarre il maggior numero di turisti e di fruitori delle nostre bellezze ambientali al fine di incrementare la nostra economia e la conoscenza del nostro paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *