I cittadini indignati de L’Aquila: “Gli indignati siamo noi!”

Giusi Pitari, docente presso l’Università dell’Aquila, fa parte del movimento dei cittadini per la ricostruzione dell’Aquila e ha un blog che si chiama “trentotto secondi”: “Il nome di questo blog – asserisce la nostra intervistata – riporta il tempo che mi sembra sia passato dal momento in cui mi sono svegliata il 6 aprile 2009, a causa del sisma che ha colpito la mia città, e l’attimo nel quale ho percepito che la scossa si affievoliva. Non è il tempo a determinare la successione degli eventi, bensì è proprio lo scorrere degli eventi che determina il tempo che passa.”L’abbiamo intervistata dopo la trasmissione “Presa diretta” di Rai 3, che ha cercato di fare il punto sulla situazione aquilana, e sull’intervento che il Presidente della Regione Gianni Chiodi ha postato subito dopo sul suo profilo di Facebook. Con questa intervista cerchiamo di ascoltare la “gente”, le persone che vivono la quotidianità di un lavoro, di una famiglia, di un’attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *