Le terapie integrate nei tumori della mammella, 
a Chieti convegno di rilievo nazionale

Un appuntamento di rilevanza scientifica nazionale nel settore della Radioterapia Oncologica si terrà a Chieti, presso il Campus Universitario, giovedì 16 e venerdì 17 febbraio prossimi.

Nell’Ateneo teatino avrà luogo la 10/a edizione dell’Incontro con gli Esperti che tratterà argomenti di notevole rilevanza scientifico-oncologica come “Le Terapie Integrate nei Tumori della Mammella”. Il Convegno richiamerà a Chieti un team di docenti, relatori e moderatori in ambito medico-oncologico (radioterapisti, oncologi e chirurghi) di fama nazionale in materia di senologia. Argomento di grande interesse per l’elevata incidenza dei Tumori Mammari e per l’elevato tasso di curabilità grazie proprio alla diagnosi precoce attraverso i programmi di screening e alle integrazioni terapeutiche, il Convegno è organizzato dalla Radioterapia Oncologica e dalla Clinica Oncologica dell’Ospedale di Chieti.

Presiederanno il Convegno il Professor Giampiero Ausili Cèfaro, Direttore della Radioterapia teatina, e la Professoressa Clara Natoli della Clinica Oncologica.

Ospiti di particolare spicco saranno la Professoressa Youlia Kirova dell’Institute Curie di Parigi e il Professor Frank A. Vicini che lavora presso il Royal Oak Michigan Cancer Center negli USA, entrambi figure di punta della Radioterapia in Senologica Oncologica nell’ambito delle Associazioni Francese e Americana di Radioterapia Oncologica, autori di numerose pubblicazioni scientifiche nonché di libri di riferimento. La presenza della Professoressa Kirova e del Professor Vicini consolida i rapporti della Radioterapia di Chieti con i numerosi centri radioterapici europei e americani con i quali intercorrono preziosi  interscambi e collaborazioni.

Le attese sono importanti in considerazione della notevole domanda di partecipazione registrata per le due giornate teatine da parte di radioterapisti provenienti da tutte le parti d’Italia, isole comprese. Il numero dei preiscritti tra discenti radioterapisti, oncologi e chirurghi è ben oltre le 200 unità e questa partecipazione conferma la presenza, credibilità unitamente alla tradizione ormai consolidata  nel tempo dell’Istituto di Radioterapia di Chieti diretto dal Professor Giampiero Ausili Cèfaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *