Derubava anziani fingendosi medico: arrestata

Mariannina Spinelli, 38 anni, di Vasto, pregiudicata, aveva escogitato un bel sistema per ingannare le sue vittime e derubarle. Le sceglieva anziane, alle quali la donna si presentava come medico. Le avvicinava e chi cedeva alla sua insistenza per una visita riusciva a sfilare il portafogli. Campo d’azione i comuni di Santa Maria Imbaro, Rocca San Giovanni, Fossacesia e Castel Frentano. Per lo meno sono quelli finora scoperti nelle indagini svolte dalla Sezione di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri presso la Procura della Repubblica di Lanciano e avvenuti tra il 16 dicembre e il 3 gennaio scorso. Sei le vittime accertate. Le ricerche, condotte in collaborazione con i carabinieri della stazione di Castel Frentano, hanno quindi permesso di smascherarla e la donna è stata raggiunta stamani da una misura cautelare in carcere, disposta dal gip del tribunale di Lanciano, Massimo Canosa, che ha accolto la richiesta del pm Francesco Menditto. Il Gip ha inoltre disposto il sequestro preventivo dei veicoli utilizzati dall’indagata per raggiungere i comuni dove ha perpetrato i reati. Si tratta di una Mini Cooper (di proprietà del figlio) e di una Volkswagen Golf (di sua proprietà), auto che la Spinelli non averebbe potuto condurre perché le era stata revocata la patente di guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *