Ciclista muore dopo incidente sulla provinciale Penne-Farindola

E’ deceduto all’ospedale di Pescara per le gravi lesioni riportate in un incidente stradale un ciclista di 54 anni di Penne, Ernesto Esquilino. L’uomo era stato trasportato in elicottero nel nosocomio pescarese nel pomeriggio, in seguito alle ferite dopo un violento urto con un’auto, intorno alle 13, la strada provinciale che conduce da Penne a Farindola (Pescara). In un tratto in discesa dell’arteria, l’uomo, per cause in corso di accertamento, ha perso l’equilibrio, ed è andato a scontrarsi frontalmente con una Y10 che giungeva in senso contrario. La vettura, condotta da una donna di Penne di 60 anni non è riuscita ad evitare lo schianto. Subito soccorso, il ciclista in condizioni molto gravi è stato trasportato in eliambulanza al civile di Pescara dove poi è deceduto. I rilievi sull’incidente sono stati svolti dai carabinieri della Compagnia di Penne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *