Montesilvano: presentate le liste a sostegno di Maragno. Tutti i nomi

Sono state ufficialmente presentate le 5 liste a sostegno di Francesco Maragno. Il candidato del Polo dell’Alternativa ha ottenuto l’appoggio di una coalizione che raggruppa Api, Fli, la lista civica “Democrazia e Libertà”, la lista civica “Il Popolo di Montesilvano” e poi una lista che include Mpa Abruzzo, l’Unione democratica dei consumatori e dei pensionati e il Partito popolare per la sicurezza e la difesa. Nella sua corsa alla carica di primo cittadino, Maragno ha scelto tutti giovani professionisti come avvocati, commercialisti e ingegneri, così da poter contare su una squadra di tecnici. “Ho detto spesso molti no, a chi manifestava il suo interesse ad appoggiare la mia candidatura- ha dichiarato Francesco Maragno – e questo perché ho scelto di circondarmi di persone responsabili, lontane da quella politica che fino ad oggi ha preso troppo dalla comunità e ha restituito ben poco. Ho scelto persone corrette” ha continuato il candidato del Polo dell’Alternativa. “Intorno a me non ci sono indagati, non ci sono persone che hanno ricevuto avvisi di garanzia. Sono convinto che la politica e l’amministrazione rappresentino un impegno con se stessi e con gli altri. Il nostro biglietto da visita è il rispetto delle regole – ha concluso Francesco Maragno- un presupposto indispensabile dopo il fallimento di centrosinistra e centrodestra”.

Ecco i nomi dei candidati.

Per la lista civica Democrazia e Libertà: Vittorio Gervasi, Gioacchino Armellani, Gino Berardi, Giovanni Castellano, Camillo Ciammaichella, Rodolfo Corselli, Giuseppe Da Fermo, Daniela Delle Monache, Vittorio De Zelis, Giacomo Di Francesco, Andrea Maria Di Giovanni, Franco Di Iulio, Dante Di Pietro, Antonio Farchione, Anna Maria Gagliardi, Fabio Giancaterino, Francesco Laguaragnella, Francesco Longobardi, Patrix Umberto Merolli, Giuseppe Michetti, Vincenzo Moretti, Giovanni Mario Paoletti, Silvio Torrieri, Ylenia Tontodonati.

Per il Popolo di Montesilvano: Lorenzo Silli, Pasquale Barilone, Luca Cirone, Alberto Ilardo, Maria Sesia, Antonio Russo, Davide Falone, Giovanni Scaburri, Viktoriya Vantsak, Lorenzo Di Giacomo, Massimiliano Franceschini, Andrea Chiavaroli, Paolo Chiola, Antonio Ducale, Vincent Bartollino, Gabriele Di Camillo, Francesco Ceka, Francesco Alessandro Legnini, Gabriel Gustavo Crausaz, Andrea D’Andrea, Fabiola Cicconetti, Andrea Taglieri, Giuseppe Pio Martorana, Andrea Luppino.

Per Fli: Oscaro Biferi, Carlo Tereo De Landerset, Najoua Ayari in Ciavattella, Pasquale Buccella, Vincenzo Camapanelli, Massimiliano Camplone, Antonio Capone, Emanuele Casalanguida, Matteo De Leonardis, Marino De Ovidiis, Alessandro Di Blasio, Mattia Di Martino, Miguel Di Paola, Umberto Di Pietro, Gianfranco D’Ottaviantonio, Giovanni Favetta, Alina Georgiana Frimu, Augusta Croce Iannetti in Trabucco, Marco Alano Loria, Angelo Nicolò, Stefania Pantaleo, Elvio Piscione, Nicolina Santoro, Antonello Summa.

Per Api: Fabrizio Treccia, Marcello Ascenzo, Ruggiero Basile, Ennio Bruni, Carmine Calvise, Lucio Chichi, Tony Crocetta, Franco D’Alessandro, Luigi Di Giamberardino, Luca Di Nardo, Fabio Di Paolo, Nevio Di Sabatino, Carlo D’Onofrio, Mariacarla Ferri, Davide Fuardo, Francesco Iacovelli, Alessandro Morgante, Sergio Musa, Danilo Palumbo, Cristina Pavone, Martina Romanelli, Fernando Silvestri, Luca Tontodonati, Francesco Trozzi.

Per Mpa, Unione democratica dei consumatori e dei pensionati e Partito Popolare della sicurezza e della difesa: Antonio Prosperi, Nicki Abbonizio, Gianfranco Agamennone, Donato Angelini, Emanuela Barba, Rossano Barbone, Giustino Bruno, Paolo Carota, Nicola D’Amario, Roberto De Crescenzo, Domemico De Mico, Antonio Rossano Di Michele, Marialuisa Fiorilli, Sergio Florindi, Alberto Gradin, Antonio Longo, Giovanni Marrone, Donatello Mazzocchetti, Carmela Palladino, Giovanni Peca, Joshua Pisignani, Sandy Santurbano, Giuseppe Schena, Emanuele Valerio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *