Assoartigiani, PMI AbruzzoMolise e Finapi mercoledì a Pescara siglano accordo per operare in sinergia

Le associazioni Assoartigiani e PMI Abruzzo Molise e il Confidi FINAPI, allaluce della grave crisi che imperversa sull’interno scenario economico internazionale e che anche in Abruzzo ha generato ondate di sfiducia che non risparmiano alcuna categoria sociale, hanno deciso di costituire un Comitato operativo con la finalità di tracciare strategie comuni riguardo a settori come la formazione, l’internazionalizzazione ed il credito. Una scelta che, innanzitutto, presuppone un cambiamento di mentalità nel fronteggiare scenari sempre più instabili e che nasce, quindi, dall’esigenza di dare vita ad un nuovo modo di concepire l’alleanza nel mondo delle imprese. A sottoscrivere il protocollo di accordo operativo, che sarà siglato alle ore 11 di mercoledì 11 a Pescara, nella sede della Regione di viale Bovio (sala blu – piano terra) alla presenza del vice presidente della Regione ed assessore allo Sviluppo Economico, Alfredo Castiglione, saranno l’ingegner Domenico Cocco, presidente di Assoartigiani Chieti-Pescara, Tommaso Gubbiotti, presidente di PMI Abruzzo Molise ed il dottor Roberto Vione, presidente di FINAPI Chieti-Pescara. Le tre organizzazioni, che sono espressione associativa di imprese artigiane, industriali, commerciali e di servizi operanti sul territorio abruzzese e molisano, ritengono che innovazione e aggregazione tra imprese rappresentino il presupposto imprescindibile per una crescita di competitività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *