Pescara, la polizia sventa colpo della banda del buco

Grazie all’opera di sensibilizzazione e collaborazione fra le Forze dell’Ordine e, segnatamente, della Polizia di Stato con gli Istituti Bancari del comprensorio, anche in relazione ai recenti episodi registratisi nei confronti di quattro banche fra Pescara e Montesilvano, è stata poco fa sventato un tentato colpo della “banda del buco” presso la filiale della Banca dell’Adriatico ubicata in questo viale Marconi.

In particolare, poco prima dell’orario di chiusura, alcuni dipendenti si sono insospettiti per la presenza di un mobile cambiato di posto nell’archivio della banca. Dopo aver spostato il suppellettile gli stessi hanno notato che con stucco fresco era stato celato un involucro a protezione di un buco adducente ad un montacarichi servente un immobile in disuso attiguo all’ istituto bancario. Dato immediatamente l’allarme sul posto si sono portati gli uomini della Squadra Volante, della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile per le indagini del caso. Nel corso del sopralluogo , oltre alcuni arnesi atti allo scasso, sono state rinvenute due pistole giocattolo prive del tappo rosso e dei legacci verosimilmente da utilizzare per immobilizzare i dipendenti della stessa banca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *