Chieti, Di Primio sfiducia Di Paolo: “Ho deciso … fuori dalla giunta chi non crede più nei nostri obiettivi”

“Ho gìa deciso, nella prossima settimana ritirerò alcune deleghe e le ridistribuirò all’interno della giunta. Ho chiesto a tutti gli assessori se hanno ancora la convinzione e le motivazioni necessarie per andare avanti e tenere coesa la giunta. Mi aspetto nelle prossime ore delle risposte anche se in merito ho già idee molto precise”. Così si è espresso il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, e la situazione di stallo sembra rompersi e dare spazio ad un rimpasto di giunta che avrebbe del clamoroso. Sembra segnata la sorte del picconatore Di Paolo, a cui verrebbero tolte tutte le deleghe in suo possesso: in primis quella di Assessore al Personale e secondariamente quella di Vice Sindaco, che verrebbe attribuita ad uno dei fedelissimi di Giunta. I duellanti hanno ormai alzato la guardia e si attende solo il segnale di inizio della contesa. Potrà Bruno Di Paolo restare nella coalizione di maggioranza dopo aver incassato la sfiducia del Sindaco?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *