Esplode serbatoio, 4 operai feriti alla Walter Tosto

Quattro operai sono rimasti feriti nel pomeriggio di oggi in un capannone industriale della ditta Walter Tosto Serbatoi (Wts) nella zona industriale di Chieti. Due lavoratori sono rimasti infortunati in maniera grave, dall’esplosione di un contenitore contenente una soluzione chimica che ha investito i quattro dipendenti di cui uno di una ditta esterna. Il più grave è stato trasferito presso il reparto Grandi Ustionati del S. Eugenio di Roma, gli altri tre, di cui uno in prognosi riservata, sono stati ricoverati presso l’ospedale di Chieti.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra mobile della questura di Chieti coordinati dal dirigente Francesco Costantini.

La Procura della Repubblica di Chieti nella persona del sostituto procuratore Andrea Dell’Orso, ha disposto il sequestro cautelare del capannone mentre i vigili del fuoco, unitamente al personale dell’Anti NBC (nucleare-batteriologico-chimico) della Polizia di Stato, a scopo precauzionale, sta verificando l’eventualità che i vapori dell’esplosione non si siano diffusi nell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *