Il Celano perde ad Eboli ed è virtualmente retrocesso

EBOLITANA – CELANO 3-1 (1-0)

Ebolitana: Nicastro, Liguori, Gaveglia, Calascibetta (1’st. Ramaglia), Perricone, De Pascale, Limatola, Perrino (30’st. (Cutolo), Lo Coco, Pignatta, Giurdanella. A disp.: Policano, Venneri, Nazzani, Salemme, Broso. Allenatore: Marino

Celano: Liverani, Funari, D’Angelo (1’st. Luzi), Marfia, Rapino, Ciolli, Puntoriere, Mascioli (40’st. Amadio), Croce, Gentile, Granaiola (30’St. Dema). A disp: Agostini, Bagaglini, Olivieri, Faccini.  Allenatore: Facciolo

ARBITRO: Zappatore di Taranto. Assistenti: Di Salvo di Barletta e Abruzzese di Foggia

MARCATORI: 27’pt. Giordanella, 20’st. Pignatta, 31’st. Gaveglia (E), 10’st. Luzi (C)

NOTE: Ammoniti: Giurdanella, Liguori, Gaveglia, Calascibetta (E), Gentile, Ciolli, Mascioli, Funari, Luzi (C) Espulsi: Gentile (C)

RECUPERO: 0’pt.; 4’st.

Cala il sipario sul destino del Celano, sconfitto per 3-1 in un vero e proprio spareggio dall’Ebolitana, che distanzia così di ben sei punti i marsicani, ultimi e ormai virtualmente destinati alla retrocessione diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *